Notizie

Visite: 324

Fondi europei ultima chance: quasi 200 milioni per promuovere Dop e Igp

A gennaio i bandi. E’ stato deciso ieri a Bruxelles dove sono stati stanziati 191,6 milioni per il 2019. 12,5 milioni in più rispetto all’attuale pianificazione. Forse uno dei pochi capitoli dove l’Italia può recuperare solo pare dei tagli ai quali sarà sottoposta con la nuova PAC. La Commissione europea ha deciso di finanziare con 191,6 milioni di euro i programmi di promozione dei marchi europei nel settore agroalimentare nel 2019, con un aumento di 12,5 milioni rispetto al 2018. In
Visite: 688

Pistoia: Commissione Tributaria dice no alla TARI sulle serre

Soddisfazione di Cia Toscana Centro, la Commissione tributaria di Pistoia ha accolto il ricorso di un floricoltore di Cia contro le cartelle Tari (esosissime) del Comune di Pescia in provincia di Pistoia. Stop quindi alla Tari sulle serre dei floricoltori e vivaisti. Questo il messaggio che arriva al Comune di Pescia da una sentenza della Commissione tributaria provinciale di Pistoia, emanata il 12 giugno scorso ma depositata in cancelleria l’8 novembre, che ha accolto i ricorsi di un impor
Visite: 744

Canapa, Confagricoltura: valorizzare e dare certezza alla filiera

Diana Theodoli Pallini presenta, al Canapa Forum di Milano, il marchio di qualità “Fiore di canapa italiano” quale depositario del disciplinare di produzione delle infiorescenze di canapa. Ricorda che c’è ancora molto da fare in termini di valorizzazione della filiera e di uno sviluppo equilibrato. Per questo -continua Diana Theodoli Pallini- serve lavorare su tre aspetti: “organizzare ed aggregare la filiera attraverso la riattivazione del tavolo di filiera della canapa isti
Visite: 832

Eima Bologna: parte domani la mostra delle macchine agricole

Domani parte a Bologna la 43esima edizione di Eima, Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio, rassegna a cadenza biennale promossa dal 1969 da FederUnacoma (Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura). Visto il successo del 2016 e i padiglioni rinnovati, quest'anno sono attesi circa 300mila visitatori da oltre 140 Paesi. Sono 1950 le aziende che hanno deciso di esporre ad Eima e rappresentano 49 paesi; 50mila sono i modelli di macchine e a
Visite: 840

Novembre per gli agricoltori non è più il mese dei crisantemi (-10%)

Il comparto sconta ogni anno una diminuzione di circa il 10 per cento della produzione. I Mercati dei fiori cedono spazio al vivaismo. Novembre non è più tempo di crisantemi per gli agricoltori italiani. Questo quanto emerge secondo un’analisi fatta da CIA Piemonte che ha come osservatorio il mercato dei fiori di Torino. L’andamento del fiore più tipico per la ricorrenza dei Santi e dei Defunti, sconta tutti gli anni una diminuzione di circa il 10 per cento della produzione che viene con