Notizie

Visite: 2828

Fra i premiati di Flormart, aziende toscane alla voce “Innovation”

I nomi dei vincitori degli altri principali premi del 70° Salone del florovivaismo, architettura del paesaggio e infrastrutture verdi di Padova: dai Premi Flormart 2019 ai riconoscimenti del 2° Premio Internazionale EcoTechGreen. C’è anche un raggruppamento fra 3 imprese toscane e una genovese tra i vincitori del Premio Flormart 2019. E’ il Raggruppamento Fast Italia (Empoli, FI), Nuovo Verde (Agliana, PT), System Turf (Genova) e Marchini Abeti (Pescia, PT), che ha fornito un bell’abet
Visite: 2132

Future Village: vincono Serranova e la canapa al femminile di Canvasalus

La migliore startup green del 1° Flormart Future Village è Serranova con la sua serra modulare che permette di far crescere le piante a una velocità fino a 4 volte più alta della norma. Premio del pubblico a Canvasalus, che ha sviluppato un metodo scientifico per ottenere solo piante di canapa femminili. Tra le 8 finaliste che potranno partecipare alla Tilt Academy ed esser selezionate per il Ces di Las Vegas, c’è la rete di imprese tosco-sarda Olea, comprendente 4 aziende vivaistiche del
Visite: 1376

Trenta aziende toscane al 70° Flormart, che «pensa green»

Dal 26 al 28 settembre alla Fiera di Padova la 70^ edizione del Salone del florovivaismo registra oltre 300 espositori e propone 60 eventi di aggiornamento professionale. Tra le novità, il focus sulle erbe officinali “Erbale Forum” e “Future Village”, con il premio alle startup. A ECOtechGREEN ospite Jean Louis Missaka, vicesindaco di Parigi che presenterà il nuovo parco sotto la Torre Eiffel. L’elenco di tutte le aziende toscane in fiera. Ammonta a circa il 10% degli espositori il
Visite: 1408

Serata del vivaismo 2019: fra i premiati il Servizio fitosanitario regionale e Miro Mati

L’Associazione Vivaisti Italiani ha premiato anche i giovani Emiliano e Lorenzo Carlesi per dei sistemi di gestione delle irrigazioni tramite cellulare e Umberto Alunni, già direttore della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia. Il presidente Luca Magazzini: «il Servizio fitosanitario prima era il nostro spauracchio, ora sono compagni di lavoro: va rafforzato perché la nostra crescita va di pari passo con la loro». A premiare Miro Mati, figura di primo piano della storia del viva
Visite: 1308

Nuovi piani di forestazione urbana? Il distretto pistoiese pronto con la sua vasta gamma di piante

All’incontro del 20 settembre dell’Associazione Vivaisti Italiani su “Cambiamenti climatici e funzioni delle piante” segnali promettenti da città come Prato e dalle parole degli esperti. Il presidente Luca Magazzini: «il nostro lavoro è funzionale a un ambiente che possa continuare ad accogliere l’essere umano» e «la nostra competitività è legata anche alla vasta gamma di varietà e tipologie di piante», la vicinanza di Prato e Firenze abbatte i costi significativamente. L’ag