Notizie

Visite: 3260

Giovani Coldiretti: sono 20 i tutors per aspiranti imprenditori agricoli

8.5% delle imprese agricole toscane è gestito da under 40, dentro i numeri ci sta la verità: in Toscana il trend generazionale sta cambiando più veloce che altrove soprattutto grazie agli incentivi e alle risorse messe a disposizione dai piano di sviluppo rurale e dal bando per l’insediamento di nuove aziende agricole della Regione Toscana che hanno permesso a 634 giovani toscani under 40 di coltivare il proprio sogno imprenditoriale. Il 34% dei giovani che hanno
Visite: 3356

“Fattorie Didattiche” un modello di formazione all'aria aperta

Le “Fattorie Didattiche” imprimeranno una nuova spinta all’agricoltura e al turismo rurale pisano. E’ destinata a produrre effetti già nel breve periodo l’approvazione del Consiglio Regionale, a larghissima maggioranza, della legge che consentirà alle aziende agricole di svolgere l’attività didattica e tutta una serie di iniziative funzionali a potenziare e migliorare anche l’offerta turistica degli agriturismi. Fortemente vol
Visite: 5852

Opportunità: bandi aperti contributi per acquisto di arnie agricoltura biologica

Contributi per l’acquisto di arnie ed attrezzature per il nomadismo: c’è tempo fino al 31 gennaio per presentare le domande. La Regione Toscana ha messo a disposizione degli apicoltori toscani un pacchetto di contributi per l'acquisto di arnie e di macchinari ed attrezzature per il nomadismo; la percentuale di contributo va dal 60% per le arnie al 20% per l'acquisto di autocarri necessari per spostare le arnie. Il contributo massimo erogabile per beneficiario no
Visite: 3220

Rossi nella piana di Lucca. Visita di alcune aziende e focus su agroambientale turisimo e rifugiati

martedì 21 gennaio ottavo incontro dei trentaquattro in programma durante il quale oltre alle visite in azienda e le iniziative convegnistiche con le associazioni di categoria ed i sindacati, il Presidente incontrerà la stampa, tutti i sindaci della piana e farà un approfondimento nel comparto agroambientale con l'osservatorio turistico di destinazione e le associazioni di categoria. Chiude con l'inaugurazione della "casa dei rifugiati" e un
Visite: 4296

Russia: +16,7% l'import di fiori e piante dalla Unione Europea

Il Distretto Florovivaistico del Ponente  vola in Russia per promuovere la floricoltura del ponente ligure dal 19  e sino al 24 gennaio  il Distretto effettuerà tre dimostrazioni floreali in Russia, più precisamente  a Kazan, a Mosca e a Novosibirsk.   Fiori, fronde e piante in vaso liguri saranno al centro dell'attenzione di tre meeting professionali rivolti ai dettaglianti. Le dimostrazioni floreali saranno tenute dai rinomati floral designer