Notizie

Visite: 3508

Voler bene all’Italia: l’agricoltura è bellezza del territorio

Il 16 giugno a Piantravigne (Terranuova Bracciolini) gran finale di “Voler bene all’Italia” dedicato alla bellezza dell’agricoltura toscana. Il presidente di Cia regionale Pascucci: «valorizzare e sostenere i piccoli comuni rurali vuol dire far vivere la nostra regione e i nostri territori». In Toscana oltre il 75% dei comuni conta meno di 5 mila abitanti e il 90% di essi custodisce produzioni enogastronomiche tipiche di qualità. La bellezza dell
Visite: 3432

Piano regionale rifiuti: al via gruppo di lavoro a Capannori

Il gruppo di lavoro aperto, che dovrà preparare una bozza di piano regionale dei rifiuti basato sulle buone pratiche dei 10 passi verso i rifiuti zero, è promosso dal Centro Ricerca RZ del Comune di Capannori con il supporto di Zero Waste Europe. La proposta, pur incentrata sui rifiuti solidi urbani, affronterà anche i rifiuti speciali, in particolare quelli dei maggiori distretti produttivi toscani.  In seguito all'incontro svoltosi pubblicamente a Capannori
Visite: 3584

Gli agricoltori chiedono firme contro le ingiustizie della riforma Fornero

La Cia e il suo patronato, Inac, lanciano oggi davanti a Montecitorio una petizione popolare perché si elimini la norma che aggancia l’età lavorativa all’aspettativa di vita. Oggi 9 maggio, sotto a Montecitorio, la Confederazione italiana agricoltori con il suo Patronato di riferimento Inac-Istituto nazionale assistenza cittadini, lancia l’iniziativa di petizione popolare per modificare la “legge Fornero”. “Nella mattinata faremo un civile
Visite: 5056

Orti urbani: con 1,1 mln di mq per Coldiretti è record da crisi

Un’analisi di Coldiretti sul boom di orti in città dal rapporto Istat sul Verde Urbano, presentata a “Cibi d’Italia” di Campagna Amica a Milano la settimana scorsa, registra la cifra record di 1,1 milioni di mq di terreni urbani coltivati. Più di 20 milioni di italiani coltivano l’orto o curano il giardino occasionalmente. Per Coldiretti “la crisi economica ci riporta ai tempi di guerra”. Mai così tante aree verdi sono state d
Visite: 4172

Con “Agrifood” progetti di ricerca integrati agroalimentari

Con il bando “Agrifood”, in scadenza il 21 giugno 2013, si promuovono progetti integrati di ricerca agroalimentari fra imprese ed enti toscani, puntando su temi quali valorizzazione delle proprietà salutistico-nutrizionali e rapporto fra prodotto e paesaggio, sicurezza alimentare e tracciabilità, ampliamento delle gamme commerciali. Da venerdì scorso è attivo il bando “Agrifood” finalizzato a promuovere e sostenere progetti integrati di