Notizie

Visite: 5424

Alluvione: Cia e Coldiretti mobilitate nel controllo dei danni

La Regione Toscana ha chiesto al Governo una legge specifica e 50 milioni di euro all’anno per 10 anni. Tra i settori più colpiti, orticoltura e anche florovivaismo. Coldiretti stima più di 10 milioni di danni fra Massa, Carrara e la Lunigiana, e chiede l’utilizzo dei consorzi di bonifica per la prevenzione. Il comitato apuano di Cia chiede il riordino degli enti di bonifica e rimarca il ruolo multifunzionale dell’agricoltura. Il presidente degli agronomi pro
Visite: 11104

Il cipresso? Un simbolo essenziale della regione, da tutelare

Lo ha sostenuto la presidente della Federazione degli agronomi della Toscana Coletta oggi all’incontro all’Accademia dei fisiocritici sul tema “Il cipresso, risorsa e simbolo del territorio senese”. Per il 53% dei turisti negli agriturismi senza queste piante non è Toscana e il 76% è disponibile a dare un contributo per salvarle dal cancro. Coletta: si cercano specie più resistenti alle malattie. [Foto di Hans A. Rosbach da Wikipedia] Non &egra
Visite: 4448

Certificazione e riqualificazione energetica degli edifici

La certificazione energetica come strumento di valorizzazione degli edifici, anche in relazione all’uso delle fonti rinnovabili, è l’argomento del seminario “Energia ed edilizia in Italia” che si tiene il 7 novembre all’Università di Firenze. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ma è necessaria l’iscrizione. [Foto DELL'AULA MAGNA DEL RETTORATO FIORENTINO di Sailko da Wikipedia] «Certificare un immobile att
Visite: 5392

Gli strumenti di Ismea per i giovani e le imprese agricole

Gli strumenti finanziari di Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) a sostegno dei giovani agricoltori, delle start up agricole e di tutte le imprese rurali sono stati presentati qualche giorno fa dal ministro Catania e da Arturo Semerari, presidente di Ismea. Il ministro auspica il ritorno a un «regime di credito agrario differenziato». L’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, meglio noto in sigla come Ismea, offre oggi degli stru
Visite: 4540

Al 2° Festival dei Giardini il soggetto è «natura e forme»

E’ aperta la selezione nazionale per entrare fra i 10 progetti di piccoli spazi verdi sul tema “Natura e forme in giardino” che saranno realizzati ed esposti alla II edizione del Festival dei Giardini di Pordenone dal 2 al 10 marzo 2013 nell’ambito del 34° Ortogiardino. Il termine per l’iscrizione è il 31 dicembre 2012, ma la scadenza per l’invio di quesiti di chiarimento è il 10 dicembre. «Una combinazione vincente di arte e pae