Notizie

Visite: 5068

IPM Germany: Paesi Baltici, tecnologie e 40 aziende toscane

A IPM – Essen Germany, la fiera internazionale delle piante in corso da oggi al 25 gennaio, al centro dell’attenzione i Paesi Baltici e le tecnologie al servizio dell’ortoflorovivaismo. Nella prima metà del 2012 un aumento del deficit commerciale dell’Ue con l’estero nel fiore reciso; intanto cresce del 3% il commercio intra-europeo delle piante in vaso nonostante il calo della domanda nell’Europa mediterranea. Tra i 1530 espositori da 46 nazioni,
Visite: 7508

Green Week Berlin 2013: focus sull’Olanda e boulevard dei fiori

La 78esima International Green Week Berlin, la fiera sul cibo, l’agricoltura e l’ortoflorovivaismo, si è aperta fra ieri ed oggi e prosegue fino al 27 gennaio a Berlino con numeri record di espositori. L’Olanda è il «Paese partner» di quest’anno con lo slogan “Quality grows in Holland”. Oltre 40 mila piante fiorite nella International Floral Hall, che quest’anno è intitolata “Boulevard”. Fra i 77 esposito
Visite: 3848

Da Legambiente una legge per la bellezza come motore del futuro

Legambiente ha presentato oggi a Roma un disegno di legge che mette al centro la bellezza e la qualità come chiavi di volta per ogni trasformazione del territorio italiano. Il testo, già firmato da diverse personalità della cultura fra cui Moni Ovadia Ottavia Piccolo Roberto Saviano e Franco Iseppi, sembra in parte sovrapporsi al progetto di legge contro il consumo di suolo agricolo del Mipaaf, integrandolo però con altre misure, ed è articolato in 10 arti
Visite: 5412

Coldiretti: conferma di Marcelli e di Giuntini a Terranostra PT

Coldiretti Toscana sarà ancora presieduta da Tulio Marcelli, confermato all’unanimità venerdì scorso. Due giorni prima era stata la volta di Roberta Giuntini, riaffermatasi alla guida di Terranostra Pistoia, la rete di agriturismo provinciale, i cui vertici dal 21 gennaio inizieranno un tour di assemblee di presentazione e aggiornamento sulla normativa di settore e sul progetto “Terranostra – Campagna Amica” attraverso il territorio che toccher&a
Visite: 7056

Stelle di Natale: i dati della Versilia e un esempio da Pescia

Le stelle di Natale, comunica Coldiretti Lucca, resistono alla crisi nel polo della poinsettia della Versilia (30 aziende per 15 milioni di euro di fatturato) grazie ai piccoli formati, perché quelli grandi (come l’«Alberello») e medio-grandi hanno subito una leggera flessione. Dei quasi 5 milioni di stelle prodotte, 1 milione all’estero. Il gasolio incide per il 25% sul costo di produzione. Da Pescia il buon esempio del vivaio Bonini (che ne produce circa 25