Brevi

Visite: 1680

Xylella Fastidiosa: aggiornamenti in Europa non solo olivicoli

«L’emergenza Xylella fastidiosa continua ad imperversare in tutta Europa, non solo nel Sud Italia». A lanciare il grido di allarme è FlorNews del 9 febbraio, che elenca una ricca serie di aggiornamenti, riguardanti non solo le piante di olivo, con tanto di link alle fonti.In Spagna, si legge, «l’infestazione è arrivata a Maiorca attraverso piante infette, importate dalla California per piantagioni sperimentali di mandorlo a Son Carrió, dove è scoppiata la prima epidemia che poi,
Visite: 7816

Primi stop alla Vespa Velutina e ora c'è pure il radar armonico

Primi successi in Liguria nella lotta contro la Vespa Velutina, che ha falcidiato negli ultimi anni l’apicoltura ligure, così come di altre regioni, fra cui la Toscana. Grazie al progetto “Life Stop Vespa” nel 2017 sono stati identificati e distrutti nel territorio ligure 419 nidi del terribile calabrone asiatico killer di api (foto dall’originale di Didier Descouens su Wikipedia). A rivelarlo è l’ultimo numero di FlorNews, il bollettino del Centro servizi di Sanremo per la floricol
Visite: 1476

L’export di piante e fiori olandesi è salito a 6 miliardi di euro

E’ record per le esportazioni di piante e fiori dall’Olanda. L’anno scorso hanno raggiunto la cifra mai toccata prima di 6 miliardi di euro.La notizia è stata data verso la fine di gennaio da Floribusiness, che ha riportato i dati di Vgb (l’associazione dei commercianti all’ingrosso di piante ornamentali olandesi) e di Floridata. Tra questi, il fatto che a dicembre c’è stata una frenata del trend positivo del 2017 a confronto dell’anno precedente, con un -0,5% delle piante esport
Visite: 1892

Federfiori: «una giunta rinnovata»

La Federazione nazionale dei fioristi italiani, Federfiori, ha rinnovato la sua giunta. E’ quanto comunicato in una nota pubblicata ieri l’altro nel sito web del sindacato dei fioristi e fiorai aderente a Confcommercio, dalla quale si evince che la presidenza rimane a Carlo Sprocatti.   «Si è conclusa lunedì pomeriggio a Milano la riunione del Consiglio Nazionale Federfiori – si legge nella nota -. Sono stati molti i temi all’ordine del giorno: politica sindacale, scuola,
Visite: 1424

Cia: rientrato l’allarme “macchia nera” negli agrumeti dell’Ue

Non c’è alcun allarme per la malattia degli agrumi “macchia nera” (Citrus Black Spot) in Italia e in Unione europea, anche se non bisogna abbassare la guardia sull’import dai Paesi Terzi.E’ quanto afferma la Cia-Agricoltori Italiani dopo le verifiche positive dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, riguardo allo studio olandese che aveva lanciato l’allerta sulla presenza nel territorio comunitario della malattia.«Si tratta di una buona notizia per i nostri p