Brevi

Visite: 1624

Agrinsieme: essenziale il via libera a silvicoltura e uso aree forestali

«Riteniamo di fondamentale importanza inserire tra le attività consentite e descritte nell’allegato 1 del DPCM 22 marzo 2020, come modificato dal DM 25 marzo 2020, quelle rientranti nel codice ATECO 02, ovvero silvicoltura e altre attività forestali, utilizzo di aree forestali, raccolta di prodotti selvatici non legnosi e servizi di supporto per la silvicoltura». E’ la richiesta avanzata oggi dal coordinamento di Agrinsieme al presidente del consiglio Giuseppe Conte e ai ministri delle
Visite: 1744

Forti iniezioni di liquidità all’agricoltura nel Dl Cura Italia

«Il bene-cibo è essenziale. Liquidità e sostegno a lavoratori e imprese» e sospensione dei mutui. Così il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova riassume le misure per la filiera agroalimentare contenute nel Dl “Cura Italia” approvato oggi per far fronte alla crisi economica causata dall’epidemia di Coronavirus. Aiuti che si vanno ad aggiungere a quelli generali per i lavoratori e alla sospensione di versamenti tributari, previdenziali e assistenzial
Visite: 2984

Agrinsieme: SOS florovivaismo, rischio di perdite fino al 100% 

Il Coronavirus ha bloccato il mercato florovivaistico ed è in gioco la sopravvivenza della filiera, con alcune imprese che potrebbero vedere cancellata l’intera produzione annuale, se non ci saranno aiuti immediati.A lanciare il grido d’allarme è stato il 13 marzo Agrinsieme - che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari e rappresenta oltre i 2/3 delle aziende agricole italiane e il 60% del valore della produzione agr
Visite: 1780

Coronavirus, Mef: rinvio versamenti fiscali del 16 marzo e non solo

Rinvio dei versamenti fiscali in scadenza il 16 marzo e nuove misure fiscali in arrivo per aiutare imprese e professionisti danneggiati dall’emergenza Coronavirus. Lo annuncia una nota di qualche ora fa del Ministero dell’economia e delle finanze (Mef) in cui si specifica che «i termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti
Avi
Visite: 1780

AVI: Le piante ornamentali sono beni deperibili e soggette ad investimenti pluriennali

Avi su emergenza Coronavirus: pronti a regole igieniche più dure, ma va rispettata la specificità del vivaismo, che non può essere bloccato temporaneamente. Il presidente dell’Associazione vivaisti italiani Magazzini segnala consistenti annullamenti degli ordini e blocchi delle vendite in Italia e all’estero. Per Magazzini: «necessari e urgenti aiuti finanziari e fiscali ai vivaisti, ma non bastano. Ci vuole anche un sostegno alla circolazione delle piante all’estero e le attivit