Brevi

Visite: 6720

Via libera alla manutenzione del verde (eccetto le realizzazioni)

Le attività di manutenzione del verde possono ricominciare sul territorio nazionale. A stabilirlo è l’ultimo Dpcm del presidente del consiglio Giuseppe Conte con gli aggiornamenti delle misure di contenimento in relazione all’emergenza Coronavirus. In tale decreto, nell'allegato 3 con l’elenco delle attività produttive che non sono sospese, è stato inserito il codice Ateco 81.3: “Cura e manutenzione del paesaggio”, sia pure con l’aggiunta: “con esclusione delle attivi
Visite: 3116

In Toscana vendite di fiori e piante anche negli alimentari

In Toscana è consentita «la vendita di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso, fertilizzanti e simili anche negli esercizi commerciali alimentari».  A stabilirlo è l’ordinanza n. 30 siglata ieri dal presidente della Giunta regionale Toscana Enrico Rossi e subito in vigore con validità per i prossimi 90 giorni. «Un provvedimento – ha commentato il presidente Enrico Rossi – che viene incontro alle esigenze delle famiglie e a quelle di tanti produttori». Da ora in poi
Visite: 1868

Agrinsieme: essenziale il via libera a silvicoltura e uso aree forestali

«Riteniamo di fondamentale importanza inserire tra le attività consentite e descritte nell’allegato 1 del DPCM 22 marzo 2020, come modificato dal DM 25 marzo 2020, quelle rientranti nel codice ATECO 02, ovvero silvicoltura e altre attività forestali, utilizzo di aree forestali, raccolta di prodotti selvatici non legnosi e servizi di supporto per la silvicoltura». E’ la richiesta avanzata oggi dal coordinamento di Agrinsieme al presidente del consiglio Giuseppe Conte e ai ministri delle
Visite: 1980

Forti iniezioni di liquidità all’agricoltura nel Dl Cura Italia

«Il bene-cibo è essenziale. Liquidità e sostegno a lavoratori e imprese» e sospensione dei mutui. Così il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova riassume le misure per la filiera agroalimentare contenute nel Dl “Cura Italia” approvato oggi per far fronte alla crisi economica causata dall’epidemia di Coronavirus. Aiuti che si vanno ad aggiungere a quelli generali per i lavoratori e alla sospensione di versamenti tributari, previdenziali e assistenzial
Visite: 3276

Agrinsieme: SOS florovivaismo, rischio di perdite fino al 100% 

Il Coronavirus ha bloccato il mercato florovivaistico ed è in gioco la sopravvivenza della filiera, con alcune imprese che potrebbero vedere cancellata l’intera produzione annuale, se non ci saranno aiuti immediati.A lanciare il grido d’allarme è stato il 13 marzo Agrinsieme - che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari e rappresenta oltre i 2/3 delle aziende agricole italiane e il 60% del valore della produzione agr