Servizi

Il segno botanico del Giappone nella vetrina dell’eccellenza di Myplant

  Assegnate ieri da Silvano Frigo le 6 targhe della “vetrina dell’eccellenza” di Myplant & Garden. Nella categoria “piante” segnalati un gelso di origine giapponese di Vivai Ziliani e due varietà di Delosperma di Bonini brevettate da Koichiro Nishikawa. Nelle altre due categorie la targa è andata ai vasi di ceramica effetto legno di Bulzaga, al portavasi che non ostruisce le persiane di Gardenstuff, al tosa-erba radiocomandato di B

Giurlani chiede a Rossi 3 milioni per il Mefit: «non c’è solo Piombino, la filiera floricola vale centinaia di milioni»

L’appello del sindaco di Pescia alla Regione per il piano A sul mercato dei fiori durante la presentazione del neo amministratore unico del Mefit, Grassotti, che conferma il direttore Salvadorini. Ai primi di marzo incontro con le associazioni degli agricoltori. Ufficializzato che “Flormart in tour” non sarà più a Pescia per i problemi dell’immobile. Le tappe del percorso per arrivare al piano di sviluppo pluriennale del mercato all’ingrosso d

L’«apertura» dell’agricoltura del ministro Martina e il «polo della trasformazione» di Rossi

La ricetta lanciata dal ministro delle politiche agricole Martina all’incontro dell’Irpet a Follonica il 18 gennaio, giorno dell’annuncio dei 33,7 miliardi di export agroalimentare italiano nei primi 11 mesi del 2015: più giovani, più aggregazioni, più legami produzione-trasformazione, più infrastrutture, più export. Il presidente della Toscana Rossi punta a «un’alleanza tra industria, turismo e agricoltura» e ipotizza u

Foreste toscane: 1.159.000 ha 1.329 imprese e 80 impianti "legno-energia" e un'economia che non decolla

Brunelli, Presidente Cia Toscana dichiara: «Serve una strategia di valorizzazione della selvicoltura, per dare competitività al settore e reddito alle imprese». Vadalà, CFS: «Assicurare la legalità aiuta l’economia» Sembrerebbe quindi un'economia del bosco a due velocità in Toscana. Da una parte gli investimenti, l'innovazione e le risorse; dall'altra una mancanza atavica di politiche di sviluppo in ambit

Distretto floricolo con Giurlani sul Mefit, ma il tendone è solo il piano B

Sì del comitato del distretto floricolo Lucca – Pistoia al percorso del sindaco di Pescia, nel confronto con la Regione, per scongiurare la chiusura per inagibilità del mercato dei fiori: nel piano A si chiede 1 milione e mezzo per misure di sicurezza. Se la Regione dice no, si progetterà una tensostruttura transitoria (piano B). Ultimatum di Agrinsieme per un rinnovo del distretto floricolo entro gennaio 2016. Carmazzi annuncia che non si ricandiderà all