Matteo Ragni: dallo stemma papale alle varietà estive

in Servizi
Visite: 18608

Buongiorno,
Mentre preparavo questa newsletter che voglio dedicare alle colture estive
mi sono imbattuto nello stemma del nuovo Papa.
Allora mi sono ricordato che dietro la basilica di San Pietro, salendo verso il palazzo del Governatorato, viene riprodotto lo stemma del pontefice.

 

Lo stemma di papa Bendetto, così come raccontato da Elio Cortellessa, ex allievo di Minoprio e responsabile dei giardini "ha le parti verdi formate da cespugli di bosso nano.
Per lo scudo di Papa Ratzinger abbiamo utilizzato l'evonimo nei campi gialli mentre con l'alternantera rossa e la convallaria nera abbiamo composto il volto del moro, la pelliccia dell'orso e il campo intorno alla conchiglia.
Infine, l'elicriso colora d'argento la chiave di sinistra e contorna tutto l'insieme."

 

Chissà quali essenze useranno per lo stemma di papa Francesco?
E chi sa che cos'è il fiore di Nardo rappresentato nel suo stemma in basso a destra?



Ma veniamo a noi, pur restanto in tema mistico che cosa c'è di meglio di una Dahlia fiorita per la nostra estate?

 

La serie di Dahlia, riprodotte da talea da Cohen, chiamata Mystic è una collezione di Dahlia a foglia scura e fiore semplice o semi doppio. Perfette in vaso eccezzionali in aiuola dove resistono fino a -6°C!

 

Grazie alla collaborazione tra gli ibridatori di Volmary e la produzione di Cohen è disponibile sul mercato la selezione di Lantana camara Evita®.
11 i colori disponibili tutti brillanti e d'effetto. Caratterizzati da una fioritura prolungata.
Naturalmente resistente al caldo, le Lantana Evita®, sono adatte alla coltivazione in vaso, anche piccolo, grazie alla naturale compattezza delle varietà ed alla forte tendenza alla ramificazione.
Perfette anche in aiuola!

Cercando tra le essenze "estive" coltivate da Jaldety mi sono accorto che ho parlato poco di una pianta veramente interessante, la Hemizygia Candy Kisses.

La Hemizygia Candy Kisses è interessante sia per il fogliame che per la fiorita. Pianta perenne dal portamento eretto ha il fogliame variegato e steli rossi. I fiori rosa compaiono in primavera ed estate. Pianta adatta sia in vaso che in aiuola, molto resistente alla siccità, deve essere cimata leggermente dopo la fioritura per mantenere la pianta compatta.

 

Da non confondere con il Plectranthus variegato dalle foglie profumate di incenso e dal portamento ricadente! I rami sono rossastri come per l'Hemizygia ma i fiori non sono appariscenti!
 

 


 

Matteo Ragni