Filiera olivo-olio

Visite: 2312

Olio 2015-16: dall’Oliveto al frantoi atteso aumento produttivo di quasi il 60%

Lo riferisce Ismea che evidenzia un buono stato degli impianti olivicoli nazionali  e ottime aspettative sulla resa e qualità del prodotto finale. Stimata una produzione di 350 mila tonnellate a fronte di 222 mila del 2014. In particolare, secondo Ismea, non ci sono poi  particolari problemi fitosanitari.    Archiviata una delle peggiori annate della storia per l’olivicoltura italiana, quella del 2015/16 si preannuncia una campagna decisamente mig
Visite: 2472

Xylella, Cia: inaccettabile decisione UE su vite, è urgente una soluzione definitiva

I danni per i nostri produttori sono già stati ingenti eppure i test di patogenicità hanno dimostrato definitivamente che il ceppo di Xylella Fastidiosa presente in Puglia non attacca la vite. Chiediamo al Ministro Martina che si attivi in Europa per risolvere definitivamente una situazione che si trascina orami da troppo tempo “La situazione relativa al blocco della commercializzazione delle piante di vite in Puglia a causa della Xylella fastidiosa è giunta all
Visite: 2228

Extravergine, Confagricoltura: "Ulteriori concessioni all'olio tunisino affossano l'olivicoltura italiana già in difficoltà"

“Una misura sciagurata che mette in ginocchio l'olio d'oliva italiano di qualità”. Così il presidente della Federazione nazionale di prodotto Olivicola di Confagricoltura, Donato Rossi, commenta la proposta della Commissione Europea che ha autorizzato l’accesso temporaneo supplementare di olio d'oliva tunisino nel mercato dell'UE, per sostenere la ripres nell'attuale periodo di difficoltà in cui si trova il Paese. Allarme anche da
Visite: 2184

Xylella, Consiglio dei Ministri proroga di 6 mesi lo stato d'emergenza

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri di oggi ha stabilito la proroga per 180 giorni dello stato di emergenza in conseguenza della diffusione sul territorio della Regione Puglia del batterio patogeno da quarantena Xylella fastidiosa. Vengono anche integrate le competenze del Commissario delegato nominato con l’ordinanza del Capo del dipartimento della Protezione civile. Il Commissario potrà così proseguire
Visite: 2624

IOlive! ed è subito "Oscar Green"

Dopo "degusta olio", l'app intuitiva che insegna ad assaggiare l'olio, nasce a Pescia -IOlive-. L'applicazione (app) che funziona su tutti i dispositivi digitali è stata realizzata dalla Spo (Società Pesciatina di Orticoltura) di Pescia che produce una trentina di varietà di piante d'olivo. Si legge infatti direttamente nell'app store di ITunes che l'applicazione serve a ricordare la degustazione di un olio anche dopo mesi dall'e