Filiera della canapa

tavolo della canapa
Visite: 2472

Insediamento tavolo della canapa: il settore agricolo ci crede

Ieri si è insediato il tavolo di filiera della canapa. Il Ministero delle Politiche Agricole sollecita il confronto verso un piano di settore in cui siano precisati obiettivi, fabbisogni e finanziamenti. Confagricoltura: è un’opportunità produttiva, oltre ai finanziamenti del fondo di rilancio delle filiere agricole minori, necessario attingere al Recovery Fund. Coldiretti ricorda i tanti usi della canapa e stima un giro d’affari potenziale di oltre 40 milioni di euro. Cia: il comparto ca
Visite: 1660

Tavolo della canapa: prima riunione il 4 febbraio

Alla riunione in videoconferenza d’insediamento del “Tavolo di filiera della canapa”, che durerà 3 anni con compiti consultivi e di monitoraggio, prenderanno parte i 48 componenti selezionati dal Mipaaf. L’Abbate: «il comparto potrà contare su parte dei 10 milioni di euro stanziati nell’ultima Legge di Bilancio». La produzione di canapa in Europa è aumentata del 614% rispetto al 1993.  Giovedì 4 febbraio alle 15 si terrà la riunione di insediamento del “Tavolo di filier
tavolo della filiera della canapa
Visite: 2788

Canapa: costituito presso il Mipaaf il tavolo di filiera

Designati i 48 membri, che resteranno in carica per tre anni e dovranno elaborare il piano di settore. Il sottosegretario L’Abbate: «dobbiamo ridare lustro a un comparto che ha visto primeggiare l’Italia». Secondo Eiha, la Francia domina la produzione europea con 17.900 ettari coltivati, pari al 37%, seguita dall'Italia con 4 mila ettari e dai Paesi Bassi con 3.833. Con il decreto di istituzione firmato dalla ministra Teresa Bellanova è nato nei giorni scorsi il «Tavolo di filiera della
Visite: 2084

Canapa, Agrinsieme: bene Ue su CBD, ora tavolo di filiera e norme certe

Soddisfazione di Agrinsieme per la sentenza della Corte di Giustizia europea che stoppa i divieti nazionali al commercio di cannabidiolo (CBD), non classificabile come stupefacente. Nella revisione della Legge 242/2016 «occorrerà esplicitare la valorizzazione di tutte le parti della pianta, e dunque anche delle infiorescenze, inserendo un esplicito riferimento alle coltivazioni in ambienti protetti oltre che in pieno campo». Per Agrinsieme senza tavolo di filiera sarà «molto complicato» ri
Visite: 4628

Future Village: vincono Serranova e la canapa al femminile di Canvasalus

La migliore startup green del 1° Flormart Future Village è Serranova con la sua serra modulare che permette di far crescere le piante a una velocità fino a 4 volte più alta della norma. Premio del pubblico a Canvasalus, che ha sviluppato un metodo scientifico per ottenere solo piante di canapa femminili. Tra le 8 finaliste che potranno partecipare alla Tilt Academy ed esser selezionate per il Ces di Las Vegas, c’è la rete di imprese tosco-sarda Olea, comprendente 4 aziende vivaistiche del