Confagricoltura sulla ristrutturazione vigneti: bene la proroga al 31 luglio

Visite: 460
vigneto da Confagricoltura
Il Ministero delle politiche agricole ha concesso la proroga della scadenza delle domande di ristrutturazione e riconversione dei vigneti proprio come richiesto da Confagricoltura. 
Soddisfazione a Palazzo Della Valle per il decreto firmato il 15 luglio dal Ministro Stefano Patuanelli che prevede che, limitatamente alla campagna 2021/2022, il termine ultimo per la presentazione delle domande di aiuto di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto 3 aprile 2019, sia spostato al 31 luglio 2021.    
«La difficoltà di rispettare la scadenza – spiega Confagricoltura - era dovuta a un ritardo dell’apertura dell’applicazione sul sistema SIAN. Il termine precedente del 15 luglio non avrebbe consentito la partecipazione di molte aziende alla ristrutturazione e riconversione che è la misura a cui si dedicano circa 140 milioni di euro l’anno, ovvero la quota maggiore dei fondi del piano di sostegno nazionale del settore vitivinicolo.


Redazione