Confagri dona al Policlinico Gemelli 5.500 stelle di Natale made in Pescia

in Brevi
Visite: 1032
Giansanti e Postorino al Policlinico Gemelli
Sono state coltivate da un floricoltore di Pescia le splendide stelle di Natale che da ieri colorano gli ambienti del Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma regalando un tocco di ottimismo per il futuro. 
La consegna delle 5.500 poinsettie donate da Confagricoltura nazionale a tutto il personale del Policlinico Gemelli è avvenuta ieri alla presenza del presidente e del direttore generale di Confagri Massimiliano Giansanti e Francesco Postorino, del segretario generale dell’Anpa (l’Associazione nazionale pensionati agricoltori) Angelo Santori, del presidente e del direttore generale della Fondazione Gemelli Carlo Fratta Pasini e Marco Elefanti.
«Abbiamo scelto questo fiore rosso bellissimo – ha dichiarato Giansanti - per trasmettere, dal profondo del cuore, un messaggio di vicinanza e di ottimismo a chi sta in prima linea contro il Coronavirus, che ha un forte impatto psicologico ed emotivo. Non riuscivamo a farlo dappertutto e, insieme all’associazione dei nostri pensionati, abbiamo scelto il Policlinico Gemelli, uno dei più importanti ospedali d’Italia impegnati dall’inizio nella lotta contro la pandemia».

Redazione