Apre Murabilia a Lucca. La prima fiera Green post Covid

in Brevi
Visite: 1552

Una ventesima edizione davvero speciale, annunciano gli organizzatori, per la mostra mercato del giardinaggio che si terrà sulle Mura di Lucca dal 3 al 5 settembre 2021. Si celebra un ventennale che profuma di ripartenza, visto che, come dicono sempre gli organizzatori sarà di fatto il primo grande evento nazionale rivolto al pubblico a riaprire il ciclo delle mostre a tema verde, dopo la lunga pausa giustificata dal Covid.
Orari della mostra: venerdì dalle ore 10.00 alle ore 19.00 sabato e domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00 la vendita dei biglietti termina alle ore 18.15 di ciascun giorno. Prezzo dei biglietti: – Intero € 8,00 – Ridotto € 6,00 over 65, minori tra gli 8 e i 14 anni, accompagnatori di disabili. – Gratuito per i minori di 8 anni e disabili. – Abbonamento per due giorni € 14,00.
Per informazioni contattare la Segreteria di Murabilia dalle 9.00 alle 13.00 tel. +39 0583 401744 +39 366 4228615 dal lunedì al venerdì ore 9.30-12.30, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Per accedere a Murabilia, così come a tutte le fiere e mostre della Repubblica Italiana, i visitatori dovranno esibire la certificazione verde COVID-19 – cosiddetto green pass.
Murabilia 2021 la fiera aperta al pubblico sarà sotto il segno della FAO.
"Biodiversità nell'orto e nel frutteto", esplorato spaziando dall'orto al giardino, dal balcone al frutteto, con particolare attenzione a tutte quelle piante proposte dal miglior vivaismo italiano, con valenza alimentare e medicamentosa.
Le rinascimentali Mura che circondano per intero Lucca, da struttura difensiva diventate nell’800 grande parco alberato dove passeggiare, si trasformano oggi con Murabilia in uno spazio espositivo unico al mondo, capace di sposare un monumento storico con il verde e l’ambiente.
Punti di forza di quest’anno, oltre ai molte espositori da tutta Italia, presenti con il meglio delle piante da giardino, casa e orto: gli incontri e gli appuntamenti con gli esperti di settore nazionali e internazionali; compreso nel biglietto d’ingresso la possibilità di visitare l’Orto Botanico perla ottocentesca della città che ha superato i duecento anni di vita e che custodisce molte rarità; l’appuntamento per gli amanti delle orchidee, con mostra e concorso, e naturalmente Botalia: la mostra di illustrazione botanica, unica nel panorama nazionale che, incanta con un ricco novero di mostre, riconoscimenti e pubblicazioni, oltre ai laboratori dedicati ai piccoli per imparare la semina e la cura delle piante. 

Redazione