Arte Verde: Martin Hill con Philippa Jones

Visite: 3612

Arte che attinge dalla natura e che ad essa ritorna inesorabilmente: questa la formula che potrebbe descrivere al meglio l’arte di Martin Hill, artista inglese che dal 1992 si dedica alla creazione di sculture ambientali davvero particolari. Assieme all’artista Philippa Jones, Hill asseconda la natura in tutto e per tutto: le forme delle sue opere sono ispirate ad essa, così come i materiali con cui sono create provengono direttamente da essa. Le fotografie, note ormai in tutto il mondo, sono l’unica cosa che rimane di queste effimere, ma preziose sculture. Un cerchio perfetto è dunque ciò che Hill disegna nelle sue opere. Tutto ritorna alla natura e l’arte diventa così ispiratrice di un modello di vita alternativo. Forte sostenitore della necessità di un cambiamento verso un’economia sostenibile, l’artista lavora in luoghi selvaggi, quali spiagge desolate, camini vulcanici e montagne. Dal 2006 Hill è allo studio dei principi di sostenibilità e viaggia per conoscere studiosi e scienziati dell’economia sostenibile. Con Philippa Jones continua a esplorare tutto il mondo e a creare, scalando montagne e affrontando impervietà, incredibili sculture ambientali. 

 

 

 


 

Arte Verde è una rubrica curata da AnneClaire Budin

testi di Anna Lazzerini (da Ginevra)