Arte Verde: Abelardo Morell

Visite: 2656

L’artista cubano è noto al grande pubblico per il suo progetto fotografico “Camera Obscura”, un’affascinante idea che lo vede in viaggio dal 1991 per fotografare numerose camere, trasformate in vere e proprie camere oscure dove la luce entra da un foro e si proietta sulla superficie opposta riproducendo ciò che si trova all’esterno. Morell ritorna così al concetto primo di fotografia, in cui l’immagine dell’esterno si proietta sulla parete e si mescola agli oggetti e ai mobili presenti nella stanza. L’abilità di Morell nel catturare momenti unici si svela anche nel suo meno noto, ma non meno incantevole, lavoro “Flowers for Lisa”. Ammiriamo così fiori che appassiscono pian piano, quando imprigionati in un vaso casalingo, o tutti stivati in una cornice: Morell sa catturare letteralmente il cambiamento della natura in un’unica immagine.

aberlardo morell

Arte Verde è una rubrica curata da AnneClaire Budin

testi di Anna Lazzerini (da Ginevra)