Puntouno Decor: dai prodotti per fioristi a tutta la decorazione, inclusi i vasi da esterno

Visite: 5280

L’azienda Puntouno, che importa e commercializza prodotti decorativi, è nata nel contesto della floricoltura di Pescia come fornitore di articoli per fioristi, ma si è allargata a tutta la decorazione da interno (dai fiori artificiali fino al «mobilio soft», come dice il titolare Andrea Salani qui intervistato) con sconfinamenti nell’outdoor: vasi per piante da esterno e piccole decorazioni. Cruciali il comparto wedding grazie alla sede toscana e in generale la ricerca su stile e tendenze internazionali. Da inizio pandemia avviato l’ingrosso online www.puntouno.it, che nel 2021 è cresciuto a tre cifre e ha consentito di allargare la clientela in tutta Italia.

Articoli per fioristi e per allestimenti di ristoranti, alberghi e altri locali, inclusi i contenitori e vasi anche da esterno. Con due specializzazioni in massima evidenza: il wedding e i fiori secchi e stabilizzati. Ma anche le soluzioni per le vetrine, le decorazioni per la tavola e tutto l’home decor, le confezioni o packaging.
Può essere riassunta così, dopo una visita al nuovo sito web con funzione di ingrosso online, la vasta gamma di prodotti decorativi commercializzati dall’azienda di Pescia Puntouno, che  - come recita il claim, “decora e arreda con stile” -  fa della ricerca stilistica e sui trend del gusto internazionali uno dei suoi punti di forza. Una ricerca «con la curiosità di un bambino e l’occhio esperto di un adulto» che è il segreto alla base di una offerta eclettica di prodotti e che la rende originale e innovativa, ma anche estremamente flessibile verso le richieste dei clienti.
«Giriamo il mondo – viene spiegato nel profilo aziendale - alla ricerca di elementi decorativi e materiali autentici ed eleganti, destinati a rendere unico ogni ambiente, per creare spazi che non gratificano solo l’occhio ma diventano ingredienti di un’esperienza che migliora il benessere di chi la vive. Ed è proprio grazie alla nostra continua ricerca e alla nostra passione che offriamo oggi un’ampia selezione di fiori artificiali, fiori secchi, vasi e contenitori, articoli per il packaging, complementi d’arredo e oggetti decorativi ideali per arredare un ristorante, una caffetteria o un hotel, per allestire una vetrina, un matrimonio o un evento speciale, e per ogni altra occasione in cui stile e fascino sono gli elementi essenziali. Idee e ambientazioni arredano e decorano il nostro Showroom attraverso un’esposizione permanente che si rinnova con cadenza stagionale. Un consiglio sempre discreto sulle novità e le tendenze italiane e internazionali nella scelta di colori, forme e materiali».
Più nel dettaglio e concretamente, l’elenco dei prodotti in catalogo comprende le seguenti categorie di articoli: “fiori secchi, rami e piume”, “fiori e piante artificiali”, “contenitori e vasi”, articoli di “arredamento” d’ogni genere, “candelabri e portacandele”, “candele e diffusori”, “illuminazione”, “gabbie e lanterne”, “oggetti decorativi”, “packaging” e “materiale tecnico”.
«La nostra azienda è stata fondata nel 1982 da mio padre – ci racconta l’attuale titolare Andrea Salani – e forniva accessori ai fioristi. Nel 2003, dopo la laurea in economia aziendale, ho iniziato a collaborare partecipando a tutte le fiere per acquisire una conoscenza completa del mercato. Poi dal 2015, quando ho preso le redini aziendali, abbiamo portato avanti modifiche importanti, con una ristrutturazione dell’azienda in divisioni con responsabilità precise. Adesso ogni componente del team è in grado di dare il suo apporto specifico e siamo un contenitore in fermento: un mix di idee fuse in un progetto unico».
E come va l’azienda dopo questi cambiamenti?
«Sono soddisfatto del team e dei successi ottenuti, abbiamo registrato una forte crescita, andando a conquistare anche mercati un po’ diversi da quelli di partenza: la decorazione di locali o interior design avvalendoci di architetti, la vetrinistica per due grandi marchi mondiali della moda grazie alla collaborazione con due aziende fornitrici di essi a cui noi forniamo la parte “fiori essiccati, fiori artificiali, contenitori e vasi”».
Nel vostro sito web mettete in grande risalto l’offerta di prodotti per i matrimoni, il comparto wedding, come mai?
«Perché è davvero molto importante. Non va dimenticato che la Toscana è il principale catalizzatore del wedding nel mondo e noi forniamo il materiale per questo. Sono rimasti sul nostro territorio fioristi importanti capaci di lavorare a livello internazionale e noi collaboriamo con loro».
Scorrendo il catalogo online si nota una gamma molto ampia di prodotti decorativi: come riassumerebbe la vostra offerta?
«Il nostro core business è la decorazione da interno, ma sconfiniamo anche sulla parte decorativa esterna sia sui vasi che sulle piccole decorazioni. Il “mobilio soft” è il nostro specifico, più i prodotti per fioristi ma anche contenitori e vasi adatti alle piante da esterno. Una delle nostre direzioni strategiche è proprio ampliare quest’ultima gamma, con un arrivo importante di contenitori da esterno: in particolare con un reparto dedicato a vasi in ceramica importati dal Portogallo».
Come selezionate i prodotti in catalogo?
«Attraverso indagini di mercato, studiando i trend del gusto come fanno le aziende di moda e viaggiando. E poi abbiamo un top stylist, uno stilista di livello mondiale sia nel design floreale che nella moda. In passato ha persino gestito un negozio di fiori a New York ed è responsabile creativo anche di grandi marchi internazionali di vari settori».
Quando avete iniziato l’attività di e-commerce business-to-business con il vostro sito che funziona come un “ingrosso online”?
«Abbiamo avviato l’e-commerce b2b nel marzo del 2020, quando è scoppiata la crisi pandemica del Covid-19. E piano piano ha incominciato a ingranare per poi accelerare. Si tratta ancora di una quota piccola del nostro giro d’affari, ma il ritmo di crescita è altissimo. Nel 2021 abbiamo registrato un rialzo a tre cifre sull’anno scorso. E l’ingrosso online ci ha consentito di trovare clienti anche in parti d’Italia finora mai raggiunte. Adesso la nostra clientela si estende lungo tutto lo stivale: dal Trentino fino alla Sicilia».
Per ulteriori informazioni su Puntouno, che ha sede a Pescia in via di Montecarlo 125, cliccare qua

Redazione
Articolo publiredazionale