Webinar di Aipp su protezione delle piante e consulente fitosanitario

Visite: 1188

L’Associazione italiana per la protezione delle piante organizza il 28 gennaio un webinar sulla figura del consulente fitosanitario nel Pan e sulla protezione delle piante nei percorsi di studio. Alla tavola rotonda finale intervengono anche i direttori di Federchimica – Agrofarma e Federazione delle rivendite agrarie (Compag), nonché i presidenti degli agronomi, dei periti agrari e degli agrotecnici (l’evento è valido per la formazione permanente di queste tre professioni).

Giovedì 28 gennaio alle ore 10 si terrà un webinar organizzato dall’Aipp (Associazione italiana per la protezione delle piante) sul tema “Il consulente fitosanitario e la protezione delle piante”.
Molti professionisti operano da tempo nei diversi campi di applicazione della protezione delle piante, ma è solo con l'adozione della direttiva sull’uso sostenibile degli agrofarmaci, Direttiva 128/2009, che nei paesi membri dell’Unione europea è stata prevista una figura professionalmente qualificata, il “consulente fitosanitario”, i cui compiti e funzioni sono definiti a norma di legge. In Italia, il Piano di azione nazionale (Pan) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, adottato nel 2014 in ottemperanza alla Direttiva 128/2009, ha normato i titoli di studio necessari e le modalità per conseguire l'abilitazione all’attività di consulente fitosanitario, affidando alle Regioni ed alle Province autonome il sistema di formazione.
A sette anni dall'entrata in vigore del Pan e all’approssimarsi della sua prima revisione, con questa iniziativa Aipp intende contribuire ad una riflessione sulla figura del consulente fitosanitario e più in generale sulle nuove esigenze professionali nel mondo della protezione delle piante che gli scenari europei e nazionali richiedono (Farm to fork strategy, nuova Pac, Psr).

Programma
Il webinar, moderato da Arturo Caponero, responsabile comunicazione di Aipp, si aprirà con i saluti di Giuseppe L'Abbate, sottosegretario di Stato del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf), di Massimo Tagliavini, presidente dell’Associazione italiana società scientifiche agrarie (Aissa), di Stefano Colazza, presidente della Conferenza nazionale universitaria di Agraria e di Vittorio Filì, presidente dell'Associazione regionale pugliese tecnici e ricercatori in agricoltura (Arptra).
A seguire le relazioni. Pasquale Falzarano, del Mipaaf, tratterà il tema “Il consulente fitosanitario nella Direttiva 128/2009 e nel Piano d'azione nazionale”, mentre Agostino Brunelli, presidente delle “Giornate fitopatologiche”, e Paolo Sambo, presidente del Coordinamento corsi di studio in Scienze e tecnologie agrarie (Costag), illustreranno “La protezione delle piante nei corsi di studio universitari”, e della “Protezione delle piante negli Istituti di istruzione superiore” parlerà Patrizia Marini, Rete nazionale istituti agrari (Renisa).
Spazio poi agli interventi programmati di Sabrina Diamanti, presidente del Consiglio dell'Ordine nazionale dei dottori agronomi e dottori forestali, di Mario Braga, presidente del Collegio nazionale periti agrari e periti agrari laureati, di Roberto Orlandi, presidente del Collegio nazionale agrotecnici e agrotecnici laureati, di Davide Vernocchi, presidente di Apo Conerpo, di Vittorio Ticchiati, direttore Federazione nazionale delle rivendite agrarie Compag (federazione Commercianti di prodotti per l’agricoltura), di Lorenzo Faregna, direttore Federchimica-Agrofarma, di Agostino Santomauro, componente del Comitato tecnico scientifico del Pan.
Dopo il dibattito le conclusioni saranno affidate a Gianfranco Romanazzi, presidente di Aipp.
La partecipazione al webinar è gratuita e libera, con priorità per i soci dell'Aipp, collegandosi al link su Zoom.
L’evento è stato accreditato per il riconoscimento di crediti formativi ai fini della formazione permanente di agronomi, periti agrari e agrotecnici. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione