Olio: ancora aperti i termini per la "Selezione". Salvadori: "Promozione sul top della produzione"

Visite: 2680

C'è ancora tempo per partecipare alla " Selezione regionale degli oli extravergini di oliva DOP e IGP della Toscana". Il termine che originariamente scadeva il 31 gennaio è stato infatti prorogato fino al 14 febbraio 2014 per consentire alle aziende interessate di completare l'inserimento delle domande e l'invio dei campioni di olio.

 
La Selezione regionale degli oli extra vergini di oliva DOP e IGP della Toscana è organizzata dalla Regione Toscana e da Unioncamere Toscana attraverso Toscana Promozione ed è finalizzata a promuovere e valorizzare la migliore produzione olearia regionale premiando le imprese impegnate nello sforzo di migliorare costantemente e garantire la qualità del proprio prodotto.
 
Le degustazioni dei campioni di olio ammessi alla selezione saranno effettuate da una Commissione regionale, composta da capi panel e da tecnici dei comitati di assaggio pubblici riconosciuti in Toscana, che opererà presso MetropoliAzienda speciale della Camera di commercio di FirenzeDivisione laboratorio chimico merceologico.
 
L'iscrizione può essere fatta on line collegandosi al sito www.toscanapromozione.it entro venerdì 14 febbraio e entro lo stesso termine occorre far pervenire i campioni di olio a MetropoliAzienda speciale della Camera di commercio di FirenzeDivisione laboratorio chimico merceologico (via Orcagna, 70 – 50121 Firenze).
 
Regolamento, modulistica e informazioni per partecipare alla Selezione regionale degli oli extra vergini di oliva DOP e IGP della Toscana sono disponibili sul sito di Toscana Promozione (www.toscanapromozione.it).
 
"La Selezionericorda l'assessore all'agricoltura della Regione Toscana, Gianni Salvadoriè un modo rigoroso e trasparente per valorizzare la migliore eccellenza della produzione toscana. Sugli oli che supereranno la selezione infatti verranno concentrate le iniziative di promozione della Regione sui mercati, a cominciare dal mercato Usa che proprio di recente è stato protagonista di una campagna diffamatoria sull'olio toscano. Ai consumatori americanisottolinea Salvadoriporteremo non solo oli extravergini certificati e garantiti, perchè hanno la Igp o la Dop (indicazione o denominazioni di origine protetta) ma porteremo il meglio del meglio della produzione toscana, con tanto di analisi e di verdetti organolettici da parte di qualificatissimi panel di esperti."