Orto, giardino e frutteto: cosa fare ad aprile

Visite: 604

L'eventuale pioggia che cade ad aprile è sempre di giovamento per la natura.
In campagna si prosegue la semina di girasole, prati ed erbai primaverili; dalla metà del mese quella del mais a ciclo lungo e, verso la fine, della soia.
Nel frutteto è necessario ultimare gli innesti su drupacee e melo; alla fine del mese su actinidia. Inoltre è tempo di trattare il sottochioma degli alberi con concimi organici, compost e pacciame. Al termine della fioritura non bisogna trascurare i trattamenti antiparassitari primaverili. Inoltre bisogna eliminare i polloni del lampone.
Nell'oliveto si potano gli olivi e iniziano i trattamenti contro l’occhio di pavone e gli attacchi di cocciniglie e fumaggini.
Nel vigneto è tempo di mettere a dimora le barbatelle ed iniziare i trattamenti preventivi contro la peronospora e l’oidio.
Nell'orto, con l’aumentare delle temperature, bisogna arieggiare cassoni e tunnel. E' inoltre necessario predisporre tutori e sostegni per melanzane, pomodori, peperoni, piselli e cetrioli. Nelle aiuole destinate alle piante da sovescio si possono seminare crescione, facelia, senape, trifoglio. Mentre all’aperto si seminano acetosa, bietola, barbabietola rossa, carote, cavolo cappuccio estivo, scarola, sedano, cicoria, crescione, basilico, lattughe, porri, prezzemolo, spinaci, valeriana. A fine mese si possono seminare anche fagioli, fagiolini, zucchini.
In giardino si può rasare il prato e spargere concime organico; con tempo caldo-umido si potrà anche seminare un nuovo tappeto erboso. E' anche tempo di potare le siepi e sfoltire la chioma al centro degli alberi ornamentali oltre che eliminare i polloni alla base. Entro la metà del mese bisognerà ultimare le piantagioni delle specie da fiore come calendula, convolvolo, crisantemo, fiordaliso, astro, impatiens, begonia, dalia, garofano, petunia, zinnia.

Meteo
Con il mese di aprile entra nel vivo della primavera, ma potremmo avere una serie di rimonte anticicloniche e solo brevi fasi fredde e perturbate. Temperature in media o poco sopra con la primavera che pian piano mostrerà il suo lato più caldo.