Arte Verde: Cai Guo-Qiang

Visite: 2764
Cai è un artista cinese noto soprattutto per le sue performance con esplosivi e micce: egli privilegia infatti un linguaggio immediato e non ama l'opera tradizionale. Ciò che rappresenta è un fenomeno quasi nuovo nel mondo della creatività, soprattutto per il suo continuo tentativo di incrociare la sua origine cinese con la cultura occidentale. L'uomo è pensato dall'artista come parte integrante dell'universo e queste esplosioni che caratterizzano l'opera di Cai tentano di individuare le linee di energia che collegano il singolo al mondo. L'uso del fuoco ci richiama subito all'idea del distruggere per far nascere qualcosa, dell'arte come continuo divenire. Anche nella cinque opere della serie “Falling Back to Earth” si respira questa necessità di capire che posto possiamo assegnarci nel mondo. Se all'inizio queste opere erano state concepite da Cai Guo-Qiang per far comprendere al grande pubblico le questioni ambientali della Terra, esse sono poi diventate altro. Gli animali sono i protagonisti di questa serie e sono utilizzati dall'artista come metafora in quanto persino più poetici degli umani, a detta di Cai. “Heritage” (2013) vede raccolti attorno a una pozza d'acqua 99 animali di varie specie, intenti ad abbeverarsi: tutti sono sia predatori che prede e sono concentrati nella lotta per la sopravvivenza. Abbassano tutti assieme la testa per bere in una posa quasi religiosa e maestosa: evento impossibile nella realtà.

caiguoqiang2

Arte Verde è una rubrica curata da AnneClaire Budin

testi di Anna Lazzerini