Un fiore per...

Festa dei Nonni: Un fiore per... non scordarci di loro !

Domani è la festa dei Nonni e degli Angeli Custodi, che poi è la stessa cosa. Come dire che i nonni sono gli angeli custodi dei nipoti e dei loro figli.  Loro, i nonni, non si scordano mai dei nipoti e dei propri figli. é Per questo motivo, secondo me, che il fiore simbolo di questa festa è il "non ti scordar di me" (Mysotidium) al quale io modifichere il nome in "non ci scordiamo di loro". Grazie Nonni. Roberto Risaliti     Non ti scordar di me, è il nome del fiore simbolo d
Visite: 28640

Un fiore per… la ricerca contro il cancro

In occasione della Festa della Mamma, domenica 12 maggio, grazie ai suoi 25 mila volontari Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) distribuirà per il 29esimo anno consecutivo l’azalea della ricerca: 600 mila piante in oltre 3600 piazze italiane. Con 15 euro si può aiutare la ricerca a mettere il cancro all’angolo. La giornata dell’azalea della ricerca, che ha come partner istituzionale Intesa Sanpaolo, non è solo un importante appuntamento per sostenere le ricerche scient
Visite: 9612

Un fiore per… colazione

In natura c’è sempre da scoprire e trarre spunti per innovare. Questa mattina, scendendo da casa tra i campi verso la città, ho incontrato la “viola nera” trasformata in “tulipano selvaggio”. Una viola che nei giorni precedenti si presentava con un esile e lungo filo ed un fiore di velluto nero con screziature di giallo intenso al centro in poco tempo aveva prodotto anche due grandi petali rossi restando nera all’interno. E allora, pur rammaricandomi del fatto che fossero solo due
Visite: 10064

Un fiore per… il Carnevale di Viareggio

[Foto di Pokrajac da Wikipedia] «Shakespeare l’ha citata in una sua opera (Racconto d’inverno); un’antica leggenda addirittura scomoda San Pietro ed il suo famoso “mazzo di chiavi”, mentre, secondo altre affascinanti storie, avrebbe il potere di mostrare le fate. Sta di fatto che per tutti, in tutto il mondo, la primula vernalis è il primo fiore a “sbocciare” e a mostrare i suoi colori; un vero e proprio inno alla Primavera quando indossiamo ancora il cappotto». Lo dice Coldire
Visite: 6536

Una pianta per… la Fondazione Serralves di Oporto

«Si certifica che questo ulivo, con una circonferenza media del tronco di 486 cm, una circonferenza media della base di 682 cm e un'altezza di 210 cm, ha circa 1491 anni». E’ quanto si legge nella targhetta che accompagna l’esemplare millenario di olivo donato nel novembre 2010 al parco del Museo d’arte contemporanea Serralves di Oporto - o più precisamente alla Fondazione Serralves che gestisce il museo progettato da Siza Vieira e il parco a cura di Jacques Gréber - da Oliveira da Ser
Visite: 6648