L’Associazione vivaisti in audizione alla Camera sulla nuova legge quadro del florovivaismo

in Brevi
Visite: 1796

L’Associazione vivaisti italiani (Avi) dà il suo contributo all’elaborazione della nuova legge quadro sul florovivaismo. Questo pomeriggio a Roma, fra le maggiori associazioni della filiera florovivaistica convocate per l’audizione informale della Commissione Agricoltura della Camera dei deputati sulla proposta di legge di inquadramento generale del florovivaismo – la pdl “C. 1824 Liuni”, recante “Disposizioni per la disciplina, la promozione e la valorizzazione delle attività del settore florovivaistico” - è intervenuta Avi, rappresentata in questa occasione dal consigliere Francesco Vignoli e dalla segretaria Francesca Giurranna.

Redazione