Intesa banche-vivaisti: la chiede senatore della Commissione Agricoltura

in Brevi
Visite: 1796
Senatore Patrizio La Pietra
Il senatore pistoiese Patrizio La Pietra, membro della Commissione Agricoltura del Senato
«Un protocollo di intesa fra le aziende del settore vivaistico e il mondo bancario per affiancare agli strumenti messi in campo dal Decreto Liquidità con ulteriori azioni finanziarie per sorreggere il comparto».
E’ la proposta per far fronte alla crisi per l'epidemia di Coronavirus avanzata dal senatore pistoiese Patrizio La Pietra, membro della Commissione Agricoltura del Senato, a seguito di un recente incontro in videoconferenza con rappresentanti delle associazioni di categoria dell’agricoltura, esponenti del distretto vivaistico e dell’Associazione vivaisti italiani, con rappresentanti delle banche del territorio e il sindaco di Pistoia.   
«Il distretto rischia di avere una perdita secca di oltre il 50% del fatturato su base annua, a causa degli ordini disdetti – scrive il senatore La Pietra -. Senza contare i tanti tir respinti alle frontiere all’inizio della crisi, spesso in maniera pretestuosa. Purtroppo ancora non si intravede, come e quando, potrà esserci una ripresa. A causa di tutto questo, al mancato fatturato e alla mancanza di liquidità si rischia che si interrompa la filiera finanziaria mettendo in difficoltà tantissime famiglie».

L.S.