Alberi monumentali liguri: i 4 scelti dal Mipaaf per un libro

in Brevi
Visite: 1616

Quattro fra gli alberi monumentali liguri sono stati selezionati dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per essere inseriti in un libro di prossima pubblicazione. Si tratta dell’araucaria, presente nei giardini di Genova Nervi, del glicine del museo Bicknell di Bordighera (foto di Bettylella da Wikipedia), del leccio secolare in località La Gira alla Spezia e dell’ippocastano della frazione Riesi a Bormida, nell’entroterra savonese.
Si ricorda che sono 93 gli alberi monumentali della Liguria inseriti nell’apposito registro regionale, aggiornato a febbraio 2018 (confronta nostro articolo sul registro nazionale). A detenerne il numero maggiore è la provincia di Savona con 33 esemplari, seguita da Genova con 22, Imperia con 21 e infine La Spezia con 17. Tra le specie più rappresentate nell’elenco regionale: leccio, faggio, roverella, ma anche l’albero dei tulipani, l’araucaria, canfora, ficus, palma gigante del Cile, glicine e sequoia.

Redazione