Appunti utili del mese

Visite: 2328

Orto, giardino e pollaio: cosa fare a marzo

A marzo la natura tutta si risveglia e come di consueto si seminano i prati e gli erbai primaverili-estivi, girasole, mais e soia; si prosegue la semina di barbabietola da zucchero. Si debellano le erbe infestanti con ripetute sarchiature.All’inizio del mese nel frutteto è necessario terminare potature, concimazioni e trattamenti invernali. Bisogna anche rinnovare la pacciamatura sottochioma e mettere a dimora olivo, melo, pero, lampone, castagno. Si raccolgono gli agrumi: dopo la raccolta e
Visite: 1948

Febbraio: i consigli per un orto produttivo

In questo mese la pioggia è indispensabile per lo sviluppo dei cereali e di tutta la vegetazione. Bisogna preparare i campi per la semina; seminare le foraggere da sovescio: favino, lupino, pisello proteico. Alla fine del mese bisogna effettuare l’ultima concimazione di copertura dei cereali con nitrato ammonico.Nel frutteto è il momento di potare gli alberi da frutta e le piante di piccoli frutti. Bisogna iniziare i trattamenti contro la bolla del pesco e altre malattie crittogamiche, usand
Visite: 828

Gennaio: cosa fare in orto, giardino, pollaio e frutteto

A gennaio la natura è in riposo, quindi si possono controllare e sistemare le opere idrauliche, i magazzini e le attrezzature. E' opportuno lavorare i terreni per esporli all’azione sgretolante del gelo.Nel frutteto si cominciano le potature, l’eliminazione del seccume e, dalla seconda metà del mese, le concimazioni organiche. Per prevenire gli insetti parassitari bisogna trattare gli alberi con l’olio bianco.In cantina si fanno i primi travasi del vino, si controllano le colmature e lo
Visite: 1916

Dicembre: i consigli per orto e giardino

Con il mese di dicembre arriva l'inverno, con il freddo, la pioggia e le prime gelate. Se il tempo lo consente si puliscono i fossati e le scoline per il deflusso delle acque e si arano i terreni pesanti per esporli all'azione del gelo. Si controllano i magazzini, i macchinari e le attrezzature.Nell'oliveto la raccolta delle olive è ormai finita e quindi si procede alla potatura degli alberi.Nel frutteto si rincalzano le piante da frutto messe da poco a dimora e si fanno impagliature fino ad un
Visite: 2424

Orto e giardino: cosa fare a novembre

Le piogge del mese daranno beneficio ai campi seminati in ottobre, ma con l'abbassamento delle temperature sarà bene portare a termine la semina dei cereali e degli erbai.Nel frutteto si dovranno attivare le difese contro il gelo: pacciamature, reti antibrina, impagliature dei fusti. Dovranno essere proseguiti i trattamenti antiparassitari contro: bolla e gommosi del pesco, ticchiolatura delle pomacee, ruggini, occhio di pavone dell'olivo, ecc. Si possono ritirare le trappole per insetti appese