Ecco temi e sfidanti di Eurofleurs, il campionato europeo dei giovani fioristi

in Servizi
Visite: 4036

Eurofleurs 2017, in calendario dal 15 al 18 settembre a Sint-Truiden in Belgio, aprirà le porte al pubblico il 17 e 18 settembre per le gare finali. In gara 10 giovani fioristi di 10 nazioni su 5 temi. L’Italia non c’è. Biglietti 5 euro (2 euro da 13 a 25 anni, gratis sotto i 13).

Si avvicina Eurofleurs 2017, il campionato europeo per giovani fioristi entro i 25 anni, e si conoscono già le nazionalità e i nomi dei dieci concorrenti, così come i temi su cui si dovranno confrontare creativamente attraverso le loro composizioni floreali.
L’appuntamento è dal 15 al 18 settembre in Belgio, nello scenario del monastero del tredicesimo secolo Minderbroedersite, a Sint-Truiden in Belgio (vicino a Alden Biesen – Bilzen, dove dal 22 al 25 settembre si terrà Fleuramour). Ma le porte si apriranno al pubblico degli appassionati di fiori e floral design solo nelle giornate di gara del 17 settembre (dalle 10 alle 22) e 18 settembre (dalle 10 alle 18). Questa edizione del campionato europeo per giovani fioristi è organizzata dalla Royal Union of Belgian Florists (KUFB/URFB), membro dell’associazione internazionale di fioristi Florint. Eurofleurs, come l’Europa Cup dei fioristi senior, intende stimolare l’artigianato floreale e promuovere il comparto del fiore al pubblico. Per chi vi partecipa è l’occasione di fare esperienza internazionale.
La competizione fra i fioristi prevede cinque prove sui seguenti cinque temi: 1) “I peccati di Adamo ed Eva” (la composizione floreale dovrà rappresentare Adamo ed Eva che non ce la fanno a resistere alla tentazione della mela); 2) “Quando i fiori incontrano la frutta” (la composizione dovrà rappresentare una torta che sia il fulcro di un grande buffet di dessert a un matrimonio); 3) “Matrimonio estivo indiano” (il design floreale dovrà incarnare i caldi raggi del sole e la bellezza di tarda estate o inizio autunno); 4) “Regina di frutta” (la composizione sarà una decorazione del corpo fatta di fiori e frutta per mostrare l'importanza del settore frutticolo per la città di Sint-Truiden). 5) “Un pezzo a sorpresa”.
Ecco nome e nazionalità dei giovani fioristi sfidanti: Christina Müglich (Fulda, Germania), Hidde Klink (Raalte, Olanda), Signe Margarete Evertz Forsberg (Skien, Norvegia), Kamil Leszek Lutostański (Rogóźno, Polonia), Brigita Klinar (Recica ob Savinji, Slovenia), Louisa Copper (Staffordshire, Regno Unito), Sören Van Laer (Bornem, Belgio), Iva Bouzková (Decín, Repubblica Ceca), Gábor Nagy (Vásárosnamény, Ungheria), Heli Haapatalo (Ikaalinen, Finlandia).
I biglietti costano 5 euro per gli adulti (da 26 anni in su) e 2 euro per i giovani (da 13 a 25 anni compresi), mentre sono gratuiti per i bambini (da 12 anni in giù).
Per ulteriori informazioni pratiche su come e dove acquistare i biglietti e su come raggiungere Sint-Truiden visitare questa pagina (http://www.eurofleurs2017.com/en/practical-info) del sito web di Eurofleurs 2017.

L.S.