Interviste

Giurlani: prossimo distretto floricolo decisivo, a seguire cabina del mercato dei fiori

Il sindaco Giurlani sui prossimi snodi del rilancio della floricoltura: il Distretto floricolo Lucca Pistoia del 2 febbraio in cui si attende l’input dell’assessore Remaschi, la successiva cabina di regia del mercato dei fiori (con nuovo regolamento) e l’avviso pubblico ai privati per la multifunzionalità. Senza dimenticare il tavolo Pescia agricola e verde-floreale (Pav), coordinato da Della Felice, che deve nominare il presidente.  Si muove su più
Visite: 2368

Sulle tracce storiche dell’attività venatoria nei giardini della Toscana

Intervista all’architetto Giorgio Galletti dopo il suo intervento sulle “Cacce nei parchi medicei” al ciclo di conferenze organizzate al Teatro del Rondò di Bacco di Firenze dall’Associazione “Per Boboli”. Orme di ragnaie alle Cascine di Poggio a Caiano e nei giardini di Boboli, Villa la Quiete, Certosa di Pontignano, Villa di Geggiano, Villa il Casale, Villa di Sestano. Più diffusi gli uccellari, a cominciare dai celebri cipressi di San Qui
Visite: 1788

Proposte di Cia sui Pif, sulla nuova Pac e sulla “industria 4.0”

Intervista a Dino Scanavino, presidente nazionale di Cia – Agricoltori Italiani, al termine dell’incontro del 16 dicembre per il 25° anniversario di Dimensione Agricoltura. Per Scanavino l’idea dei «network dei valori», grazie alla trasparenza e al coinvolgimento dei consumatori, darà più spinta ai Progetti integrati di filiera. Bocciate come appesantimento burocratico inutile alla salvaguardia dell’ambiente le misure del “greening&rd
Visite: 2616

Fanucci sostiene la richiesta di Giurlani di un tavolo unitario dei mercati di fiori

Al deputato Edoardo Fanucci, intervistato a margine dell’incontro col ministro Martina al festival della salute di Montecatini, piace la proposta: «in un momento di crisi occorre fare squadra, quindi penso tutto il meglio possibile di questa proposta». Fanucci spera che nella legge di bilancio ci sia spazio, almeno in parte, per le agevolazioni fiscali alle opere a verde dei privati.   A fare gli onori di casa al ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, in v
Visite: 1880

La presidente di Aigp: necessario un albo dei giardinieri come in Germania

  Intervistata a Flora trade a margine di un seminario tecnico, Claudia Pavoni, presidente dell’Associazione italiana giardinieri professionisti, ha detto che l’art. 12 della legge 154/16 su chi può esercitare l'attività di costruzione o manutenzione del verde non basta. Dell’albo si discuterà in una tavola rotonda a Flormart il 23 settembre. L’articolo 12 della legge 154/16 sulla semplificazione e competitività dell’a
Visite: 3516