Giardini da intervista

Giardini da intervista: tutta la campagna maremmana racchiusa nel suono delle opere di Paul Fuchs

Proseguendo nell'incontaminata natura del bosco maremmano entriamo nella proprietà dello scultore Paul Fuchs: dodici ettari di terreno nel comune di Montieri, a Grosseto, impreziositi da sculture in ferro, bronzo, legno e pietra. Il fatto che la casa si trovi sperduta nel verde della campagna ha sicuramente invitato l'artista bavarese a una riflessione più profonda sui tempi dell'esistenza. Fuchs, già attento osservatore del paesaggio, nel Giardino dei Suoni offre il meglio della sua acuta ri
Visite: 5120

Giardini da intervista: dove aderiscono i confini, fra il verde rigoglioso e l’estro di Daniel Spoerri e i suoi amici

Oggi ci siamo recati a circa 80 km a sud di Siena, nella Toscana meridionale, nei 16 ettari del giardino ideato e tanto desiderato da Daniel Spoerri. Qui, nel paesino di Seggiano, all’inizio degli anni novanta approda l’eclettico artista, dopo aver girato il mondo e vissuto a New York, Simi nel Dodecanneso, Düsseldorf e Parigi, lavorando come ballerino, coreografo, mimo, scrittore e poeta. Questo incredibile parco-museo di sculture e installazioni che si dipana fra ampi spazi erbosi e bosch
Visite: 2860

Giardini da intervista: Niki De Saint Phalle, la dimensione abitabile dell’arte nel Giardino dei Tarocchi

Il nostro viaggio ci porta oggi sul versante meridionale della collina di Gravicchio, nella Maremma Toscana, nel Giardino dei Tarocchi di Niki De Saint Phalle. Due ettari di terreno accolgono le sculture-case che spuntano irriverenti in questo selvaggio paesaggio, che fa da sfondo a un surreale percorso. L’accesso al Giardino è delimitato da una lunga muraglia in tufo, creata da Mario Botta, che sta qui a ricordarci che stiamo per varcare la soglia di un mondo quasi magico, sicuramente lontan
Visite: 4852

La verde officina dell'arte nel Parco La Loggia

Le dolci colline del Chianti ospitano l’officina del pensiero artistico contemporaneo presso il Centro d’Arte La Loggia: qui ci siamo recati per ammirare un vero e proprio laboratorio di creatività nel tipico verde toscano di Montefiridolfi. Il Centro d’Arte ha sede in un affascinante complesso rinascimentale formato dalla Villa, dal Parco e dal borgo, tutti accolti da un suggestivo paesaggio agricolo: entrando ci imbattiamo in un tipico esempio di mecenatismo moderno che ha voluto sfrutt
Visite: 2624

Giardini da intervista: La sfida artistica che fa del giardino un luogo privilegiato d'incontro

Nei pressi della nostra ultima meta, nel cuore delle colline fiorentine, sorge il Castello di Santa Maria Novella: magnifico luogo che fa capo al progetto "Dopopaesaggio". La suggestiva idea che modella le forme verdi di questo luogo è quella di far avvicinare il grande pubblico ai linguaggi dell'arte contemporanea in spazi del vivere quotidiano. I curatori del progetto hanno, infatti, individuato nel giardino il luogo privilegiato per far incontrare uomo, arte e natura: la stessa ispirazione c
Visite: 6020